Snapdragon 810: problemi di surriscaldamento solo nella prime fasi, produzione di massa da metà marzo | Rumor

5 febbraio 2015 | android

Dopo la presentazione ufficiale di Qualcomm del nuovo SoC S810, che ha portato anche alla luce i partner che adotteranno i cipset di casa Qualcomm in questo 2015, riaprendo dinuovo la questione legata ai problemi di surriscaldamento tanto discussa e messa in evidenza da Samsung.

Secondo le informazioni diramate da un analista con forti legami con la fonderia taiwanese TSMC, attualmente la produzione del S810 si troverebbe nella sua fase finale. I problemi di surriscaldamento evidenziati dal produttore sud coreano ci sarebbero effettivamente stati ma solo nella fase iniziale della realizzazione del SoC, per questo samsung ha deciso di modificare la propria strategia per non creari ritardi sul lancio del Galaxy S6.

Inoltre, secondo la fonte, la produzione di massa del SoC non sarà avviata prima della metà di Marzo, periodo in cui avverranno le presentazioni dei flagship durante il Mobile World Congress 2015.

Per il momento non si evidenziano ritardi sulla tabella di marcia, anche perchè al momento gli unici terminali presentati che montano il SoC sono soltanto G Flex 2 e Xiaomi Mi Note Pro. Avrà fatto un ottima scelta Samsung nel optare per una soluzione Exynos? Fateci sapere il vostro parere tramite i commenti nell’attesa del MCW 2015.

Via