Telegram aggiunge il supporto alla lingua italiana, e le note vocali e altro

22 marzo 2014 | androidapple

Telegram, applicazione in forte crescita nel segmeto dei client messaging, continua a spopolare tra gli utenti causando forti perdite di utenti a WhatsApp. In concomitanza con il raggiungimento di 50 milioni di utenti, arriva un iportante update dell’applicazione che ha apportato alcune novità che vi segnaliamo

  • Salva i video nella galleria e i file in download
  • Aggiunte le note vocali
  • Condividi i contatti dalla rubrica
  • Cancellando un messaggio di una chat segreta, questo verrà eliminato su entrambi i dispositivi
  • Aggiunta la lingua italiana
  • Corretto un problema con l’avvio dell’applicazione su Android 4.0
  • Sistemati diversi problemi

La notizia della localizzazione dell’applicazione in italiano non puo far altro che farci piacere e non troviamo affatto male la celta di introdurre le note vocali, gia presenti su WhtsApp da diverso tempo. Oltre a queste novità, troviamo la risuluzione di piccoli bug presenti che vanno a migliorare ulteriormente l’esperienza utente. Di seguito il badge per scaricare l’applicazione dal Google Play

[pb-app-box pname=’org.telegram.messenger’ name=’Telegram’ theme=’discover’ lang=’it’]