Android 4.4 KitKat rende i dispositivi resistenti all’acqua e non solo!

29 settembre 2013 | android

Stanno iniziando ad fioccare le prime segnalazioni sul rilascio dell’aggiornamento di Android 4.4 KitKat. L’update sta giungendo via OTA (Over The Anything) e, per poter aggiornare il proprio dispositivo alla nuova versione di Android, basta semplicemente collegarlo tramite il cavo USB ad una confezione di KitKat.

Secondo le prime indiscrezioni, pare che l’aggiornamento ad Android 4.4 KitKat renda waterproof i dispositivi, quindi resistenti all’acqua, così come anche iOS 7 rende waterproof gli iPhone (pubblicità ingannevole che ha fatto annegare parecchi iPhone, per davvero). Inoltre rende i Nexus croccanti ed all’odor di cioccolato, ma c’è un inconveniente che da oggi in poi li affliggerà: alcuni sviluppatori riportano infatti tracce di diabete nel kernel, dunque non dimenticate di far eseguire un controllo periodico al vostro Nexus dopo questo aggiornamento. Alcuni utenti addirittura riportano anche che i propri Nexus ora presentano dei problemini di stomaco, in quanto producono barrette di KitKat dalla porta micro-USB, oltre a sognarle anche di notte come si vede dalla seguente immagine:

13 - 1

Android 4.4 KitKat, quindi, oltre ad introdurre queste novità, introduce numerose migliorie soprattutto alla fluidità. Il cioccolato fuso infatti rende tutto molto più fluido ed ora nelle chiamate al posto del classico suono di attesa c’è la voce “Fai un break, spezza con KitKat”. Altri miglioramenti si segnalano anche per quanto riguarda la batteria, poichè pare che KitKat abbia la facoltà di renderla commestibile. Dell’autonomia ormai non frega un [email protected]#[§ a nessuno. Nella seguente immagine potete vedere voi stessi quanto sia fuso il cioccolato che rende tutto più fluido:

tech-google-nestle-kitkat-3

La barra delle notifiche ora è diventata una barretta di cioccolato e ad ogni azione corrisponde un suono che è quello di un “crack”.

Altre informazioni giungono sul Nexus 5, in quanto pare che Google voglia commercializzare il suo nuovo smartphone nella stessa confezione di vendita del KitKat Nestlé ad un prezzo di 2 Euro. Inoltre Google pare stia valutando anche la possibilità di una particolare offerta ma, dato che a Mountain View sono in vena di scherzi, potrebbero esservi ben 2 Nexus 5 nella confezione del Twix, come mostra questa esclusiva immagine trapelata dai laboratori segreti di Google:

nexus 5 twix