Android O: arriva la seconda Dev Preview e parte il programma Beta

Nel corso del Google I/O 2017, Google ha rilasciato la seconda Developer Preview di Android O, si tratta ovviamente di un aggiornamento di tipo incrementale ma visto il grado di stabilità raggiunto Google ha aperto il programma Beta. È già attivo per i Nexus compatibili e i Pixel.

Per entrare a far parte del programma beta vi basterà collegarvi a questa pagina e seguire le semplicissime istruzioni a schermo.

Al momento Google non ha ancora pubblicato i link per scaricare manualmente le Factory Image, ma comunque saranno disponibili nelle prossime ore.

Rispetto alla prima Dev Preview non sono state introdotte grandi novità ma vi segnaliamo alcune di quelle più interessanti:

  • Notification Dots – badge di notifica che compaiono sulle icone delle app e indicano la presenza di notifiche da leggere. Vi basterà premere a lungo sull’icona per accedere alle notifiche.
  • Nuova homescreen per Android TV – Sarà più facile esplorare e ricercare contenuti inclusi nelle app installate nel sistema. Le app possono creare uno o più “canali”; l’utente sceglie quali mostrare nella home.
  • Copia incolla intelligente grazie al machine learning – Il sistema riconosce URL, indirizzi e altri contenuti in modo tale che non sia necessario selezionarli manualmente.
  • TensorFlow Lite – Una versione della piattaforma di machine learning pensata per l’uso in locale senza comunicare con il cloud. Si tratta di un progetto agli albori che verrà sviluppato meglio nel corso dei prossimi mesi.
  • Android Vitals – Maggiori approfondimenti nell’articolo dedicato.

Via