Android L sarà presentato domani, uscita in autonno insieme ai primi 64-bit |Ladyfinger

24 giugno 2014 | android

Dopo un’amara sconfitta della nostra nazionale, ritorniamo a palare della relesed L di Android, sta mattina si sono presentate alcune conversazioni di noti sviluppatori android che sostengono la presentazione di questa nuova versione per domani, durante il Google I/O. Ormani non ci sono più dubbi, ma l’introduzione ufficiale della nuova relesed sarà in autunno.

Il tutto è logicamente perfetto, in quanto oltre al supporto ufficiale dei processori a 64-bit in modo nativo, il tutto è stato possibile grazie ad un’ottimizzazione del codice, sarà introdotta una nuova interfaccia grafica con l’introduzione di nuove API in grado di utilizzare le numerose funzionalità che saranno sviluppata da domani all’autunno. Una vera e propria rivoluzione del robottino verde che va da Quantum Papar e a Google Hera, da sottolineare anche una convergenza tra web e mobile, in particolare per gli smartwatch Comandi vocali essenziali, Google EveryWhere e tante altre novità

La nuova relesed, ovviamente non sarà compatibile sono con device a 64-bit, ma il suo lancio probabilmente coinciderà con la presentazione del primo dispositivo compatibile con questa piattaforma | Nuovo tablet di HTC, probabile Nexus 9 | L’attesa sale sempre di più, tante novità domani al Google I/O 2014.

A confermare il tutto è Sunday Pichai, capo della divisione Android, che ha dichiarato in un’intervista:

Voglio che il mondo sappia in anticipo ciò che stiamo facendo

Tutto pronto per il nuovo Android ladyfinger | NOME DA CONFERMARE | cosa ve ne sembra? vi piace questo nome?, Android Savoiario, sa molto di tiramisù 🙂

DD-LadyfingersVia