Apple Watch, disponibilità limitata a febbrario 2015

Molte sono state le critiche fatte ad Apple per l'annuncio di Apple Watch, che farà il suo debutto nell'autunno 2015, un periodo troppo lungo per la commercializzazione di un prodotto, vista anche la politica Apple di questi ultimi anni.

Negli ultimi giorni si è parlato di un probabile ritardo sulla messa in produzione dello smartwatch, rispetto alle previsioni fatte. Oggi arrivano alcuni rumor che ci confermano questa informazione.

Inizialmente si è pensato che la catena produttiva sarebbe stata avviata a novembre 2014, una giusta previsione vista la data di commercializzazione, ma secondo l'analista Brian Blair di Rosenblatt, la produzione verrà avviata a gennaio 2015, creando un'importante ritardo sul debutto del prodotto. Si continua a vociferare che probabilmente il dispositivo sarà disponibile all'acquisto dal mese di Febbraio, tuttavia si ipotizza una disponibilità limitata del device, l'analista stima che al day-one saranno disponibili circa 15 milioni di esemplari, massimo 20-25 milioni. Non ci resta che attendere nuove informazioni.

Via