Asus ZenFone Selfie: la recensione di SmartphoneLab.it

Negli ultimi tempi asus sta realizzando prodotti molto interessanti. Sebbene la maggior parte degli ZenFone si assomigliono tra loro e ci siano numerose varianti pressochè simili per caratteristiche hardware e che si differenziano per i soli codici, il produttore comunque sta facendo un ottimo lavoro. Oggi vi proponiamo la recensione dello ZenFone Selfie un ottimo device per gli amanti dei Selfie.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

no images were found

All’interno della confezione di vendita troviamo la classica dotazione: composta da cavo dati USB/microUSB caricabatteria con porta USB da 2A in grado di ricaricare il device in tempi molto rapidi e le cuffie di tipo in ear.

Asus ZenFone Selfie è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 615 con una GPU Adreno 405 e 3GB di memoria RAM LPDDR3 che grantiscono un ottima reatività. Presente anche lo slot per l’espansione di memoria che può essere utilizzato anche per una seconda SIM Card. Vi ricordiamo anche che è disponibile anche una versione con 2GB di RAM e 16 di Storage.

  • Dimensioni: 77.2 x 156.5 x 10.8 mm
  • Peso: 170 g
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 615 MSM8939
  • CPU: 4x 1.7 GHz ARM Cortex-A53, 4x 1.0 GHz ARM Cortex-A53, Octa Core
  • GPU: Qualcomm Adreno 405, 550 MHz
  • Memoria RAM: 2 GB o 3 GB, 800 MHz
  • Memoria interna: 16 GB o 32 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 5.5 pollici, IPS, 1080 x 1920 pixel
  • Batteria: 3000 mAh
  • Sitema operativo: Android 5.0 Lollipop
  • Fotocamera: 13Mo anteriore dual flash e 13MP posteriore dual flash e laser focus
  • Scheda SIM: Micro-SIM
  • Wi-Fi: a, b, g, n, ac, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS

Pratiamo da una disamina del device. Sulla parte superire è presente il tasto di accensione/spegnimento/stand-by posizione molto scomoda considerando le dimensioni generose del dispositivo ma per questo ci viene in soccorso la presenza del doppio tap per risvegliare il display. Presente anche il jack audio da 3.5mm ed il secondo microfono. I due lati, destro e sinistro, non presentano pulsanti il che migliora l’ergonomia, considerando le dimensioni generose, grazie anche alla parte posteriore leggermente stondata anche se comunque l’uso con una mano non è particolarmente agevole. Un po in stile LG, nella parte posteriore troviamo i tasti per la regolazione del volume, la fotocamera con doppio flash a LED e laser focus e l’altoparlante di sistema. Per quanto riguarda la parte inferiore troviamo il connettore microUSB. Anteriormente, nella parte superiore, troviamo la fotocamera da 13 megapixel con flash dual tone e i sensori di luminosità e prossimità e i tre tasti funzione capacitivi che non sono retroilluminati. Presenta anche un LED di notifica.

Display:

IMG-10

Ottima la qualità del display IPS da 5.5 pollici con risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel e una densità di 403ppi e protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 3.

Sebbene il sensore in alcuni casi risulta un pò pigro, la luminosità è buona come la resa della gamma cromatica. Ottimo anche l’angolo di visuale anche se, essendo un unità IPS, i neri non sono molto profondi. Grazie all’applicazione Asus Splendid è possibile regolare la emperatura del colore e la saturazione. Presenti anche la possibilità di ridimensionare la UI effettuando un doppio tap sullo schermo.

Batteria, Audio e Ricezione:

IMG-2

Nonostante la presenza di una batteria da ben 3000mAh siamo riusciti ad arrivare verso le 20. Asus ha comunque inserito una serie di accorgimenti in grado di ottimizzare la durata della batteria andando ovviamente a limitate alcune funzionalità. Vi segnaliamo che con un uso intenso il device scada un poco nella parte posteriore.

Ottima la recezione e la parte telefonia della gestione delle due SIM, buona la qualità audio sia tramite altoparlante che in capsula.  ZenFone Selfie è un Dual SIM Dual Active, il che significa che entrabe le SIM sono sempre attive anche quando riceviamo una chiamate mentre ne è in corso sull’altra SIM. Presente anche il 4G per entrambe le SIM presente anche la possibilità di personalizzare la suoneria per i due numeri.

Software:

IMG-7

Zenfone Selfie di ASUS è basato su Android 5.0.2 Lollipop con la nuova interfaccia ZenUI. Tra le varie features troviamo ZenMotion che permette, tramite una gesture, di avviare applicazioni ed effettuare screenshot. Molto personalizabile anche la tendina delle notifiche con alcuni collegamenti.

Effettuando uno swipe dall’basso verso l’alto nella schermata home possiamo accedere ad una serie di impostazioni tra cui la possibilità di installare degli “icon pack”. Le possibilità di personalizzazione offerte dalla ZenUI sono numerose e si adattano a ogni tipo di esigenza.

no images were found

Gazie al processore sufficientemente potente e l’interfaccia software, che ha raggiunto una buona maturità, il device risulta sempre molto fluido grazie anche alla presenza di un buon quantitativo di RAM libera e alla tanta memoria interna  non si hanno problemi con l’installazione di applicazioni e la gestione del multitasking. Non particolarmente rapido l’accesso ai file ma comunque sufficiente da consentire un buon uso quotidiano.

Ottimo il browser di Asus, Chrome invece risulta leggermente meno fluido. Presenti anche una serie di applicazioni proprietarie ben realizzate, in particolare Super Note, anche se molti utenti, quasi sicuramente, non le utilizzeranno.

 Fotocamera e Multimedia:

IMG-5

Apprezzabili le numerose features offerte dall’interfaccia fotografica by Asus anche se troppe. Asus è comunque riuscita ad ottimizzare bene tutto il sistema per garantire una qualità fotografica apprezzabile. Molto veloce il laser focus anche se, in alcuni casi, non funziona al primo colpo, necessita di ulteriori affinamenti ma considerando l’ottimo lavoro fatto da Asus per migliorare i suoi prodotti non dubitiamo che arrivino.

no images were found

Ottime la fotocamera frontale per i Selfie da 13MP che vanta anche di alcune opzioni e comandi in grado di scattare foto di buona qualità e di modificarle eventuali difetti (rughe, occhi, colori) molto potente il flash anteriore. Video abbastanza buona ma audio migliorabile.

Buone tutte le applicazioni presenti per la gestione della multimedialità. Buona anche la qualità posteriore dell’artoparlante e fluidità nei giochi.

Conclusioni:

ZenFone Selfie è il dispositivo che dimostra l’ottimo lavoro che Asus svolge quotidianamente con i sui dispositivi. Sia da un punto di vista hardware che software il device e un prodotto completo e ben realizzato. Anche se ci sono ancora alcuni piccoli particolari software da affinare ma siamo praticamente certi che Asus aggiornerà questo device ad Android Marsh. Sicuramente da migliorare il design e le dimenioni che non convincono. Ma nel complesso è un buon prodotto di fascia media.

Voto 7.5

[trova_prezzi_api partnerid=”smartphonelabit” prod_slug=”asus_zenfone_selfie” method=”top_price” number_offer=”TH” category_id=”7″ block_type=”full”]