Galaxy Note 10 e 10 Plus, nuovi render, benchmark e conferme

Ormai ci siamo manca poco alla presentazione della nuova gamma Note ma la fuga di notizie continua a non fermarsi.

Per la prima volta i due device sono apparsi sui canali ufficiali di Samsung, nello specifico all'interno delle pagine di supporto  europee, tra cui Romania e Slovacchia. Le pagine sono rimaste online per pochissimo, ma tanto è bastato per confermare che ci saranno almeno due tagli di memoria, da 256 (che è la variante base) e 512 GB. Purtroppo al momento le pagine non sono più disponibili per tanto dobbiamo fidarci dello Screenshot di Roland Quandt. Le varianti cromatiche dovrebbero essere la Aura Glow, Aura Black e Aura White.

Lo stesso leaker ha pubblicato anche un render del modello più piccolo in una colorazione inedita tra il rosso e il rosa, una sorta di corallo.

Inoltre su  Geekbench è comparso il benchmark di SM-N976N, appunto il Galaxy Note 10 Plus con modem 5G. Il SoC è il Samsung Exynos 9825 con 12GB di RAM con a bordo Android 9 Pie.  I punteggi in single-core e multi-core sono rispettivamente di 4.532 e 10.431, ma vanno letti con cautela visto che il firmware non è ancora quello definitivo.