Huawei annuncia Ark Compiler, possibile successore di ART

Huawei ha annunciato Ark Compiler, un compilatore Android che punta a sostituire l'attuale ART. L'annuncio è avvenuto dal CEO della a sezione Consumer Business della società Yu Chengdong che ha sottolineato le importanti ottimizzazioni introdotte su Android con Ark Compiler che porterebbero ad un aumento generale della fluidità del 24%, tempi di risposta ridotti del 44% e miglioramenti nell'utilizzo di applicazioni di terze parti che possono arrivare sino al 60%.

I miglioramenti non finiscono qui in quanto vengono introdotti ulteriori potenziamenti al sistema di gestione delle app in multitasking, grazie all'ottimizzazione di molti dei processi

La caratteristica più interessante e che Huawei non ha alcun diritto legale nell'utilizzo di Ark Compiler, dal momento che si tratta di un prodotto completamente open source e che quindi potrà essere integrato facilmente in Android e utilizzato da chiunque.

Ci sono ancora molti dettagli ignoti ma le premesse sono molto interessanti, staremo a vedere.