In Italia arriva il pagamento con lo smartphone

19 giugno 2014 | android

Vi è mai capitato che per andarvi a prendere un caffè al bar vi siete scordati il portafogli?
No Problem!
Infatti entro l’estate 2014 sarà possibile pagare con il proprio smartphone (iPhone,Samsung Galaxy s , ecc..).
Si,avete capito bene!
Gli operatori italiani infatti (all’estero come al solito c’è già) metteranno a disposizione del cliente questo servizio ,“Mobile Wallet” , con cui potrete pagare fino a 25 euro, per pagare somme superiori ai €25 basta inserire un PIN come con carta di credito.
Questo servizio non richiede ne “strisciate” o contatti,basterà appoggiare il cellulare sul dispositivo POS.
I requisiti per usufruire di questo servizio sono:
Uno smartphone e una sim card 4G con l’NFC (Near Field Communication).
Poi bisogna sottoscrivere una carta di credito e poi non vi resta che scaricare l’app offerta dal vostro operatore.

TRE E WIND

Entrambe le società hanno avviato esperimenti nel 2013 e il servizio dovrebbe essere disponibile per la fine del 2014.

POSTE ITALIANE

Poste Italiane ha già da tempo superato tutti gli altri operatori ufficiali.
Infatti ha questo servizio è disponibile già da Luglio 2013.
Questo è possibile grazie a l’app “PosteMobile Nfc” .
Con questa app basta collegare la propria carta prepagata PostePay alla sim Nfc PosteMobile

TIM

Il gruppo TIM dovrebbe rendere disponibile questo servizio per la fine di Giugno 2014.
All’inizio però sarà disponibile solo con carta prepagata “ Tim SmartPay “ offerta da Visa Europe e Banca Intesa San Paolo.
Successivamente potranno aderire a questo servizio anche i clienti di Bnl Gruppo Bnp , Paribas , Banca Mediolarum (costruita in torno a te! 🙂 ok,basta!) , Ubi Banca e CartaSì.

VODAFONE

Il nome è Vodafone Wallet l’app lanciata il 29 aprile da Vodafone , per il momento solo per Android, su cui potrete mettere biglietti aerei,ferroviari,carte fedeltà e documenti personali .