iOS 12 ufficiale: realtà aumentata, shortcut, Animoji, nuove Memoji e tanto altro

4 giugno 2018 | apple

Apple ha annunciato ufficialmente, al WWDC 2018, l’arrivo del nuovo iOS 12 che sarà disponibile su tutti i dispositivi che integrano attualmente iOS 11, daiPhone 5s e iPad Air a seguire. In fase di apertura è stato sottolineato come le performance dei dispositivi più vecchi saranno migliorate. L’esempio è stato fatto con iPhone iPhone 6 Plus, si assisterà ad un miglioramento della velocità del 40% nel lancio delle app, del 50% nell’attivazione della tastiera e del 70% nella navigazione delle foto.

Questo è dovuto principalmente al nuovo sistema di gestione della CPU, la quale sarà in grado di offrire la massima potenza al momento, rispetto a quando accade con iOS 11.

Oltre al miglioramento delle prestazioni Apple si è molto concentrata sull’aspetto Realtà Aumentata. La prima novità riguarda l’introduzione del formato USDZ – dedicato alla visualizzazione degli oggetti 3D da collocare nell’ambiente reale – e la nuova applicazione ufficiale Apple Measure, la quale  ci permetterà di utilizzare gli iPhone compatibili con ARKit (dal 6s in poi) per misurare una vasta gamma di oggetti.

Tutto ciò è stato accompagnato dall’aggiornamento di ARKit alla versione 2.0, ora ci permette di creare giochi AR multi giocatore, migliora il rendering dei modelli 3D. Tutte le potenzialità sono state mostrate attraverso una demo realizzata con LEGO.

iOS 12 introduce anche alcune novità per quanto riguarda l’app Foto, la quale integra una funzione di ricerca integrata in un tab dedicato. Questa offrirà da subito dei suggerimenti mirati, ancor prima di digitare il testo, e permetterà di utilizzare più termini di ricerca, cercare una foto sulla base della località e tanti altri differenti parametri.

Inoltre troviamo anche il nuovo tab chiamato For You che permetterà anche di ricevere suggerimenti per i filtri da applicare e di condividere rapidamente degli interi album.

Anche Siri vede l’introduzione degli Shortcut, grazie a questi sarò possibile impostare frasi personalizzate per eseguire una sequenza di comandi personalizzati. Per esempio, dicendo “sto andando a casa” è possibile comunicarlo alla famiglia, preparare i dispositivi Smart Home, avviare la propria stazione radio “da relax” e tanto alto.

Grazie ad iOS 12 e gli Shortcut Siri offrirà anche dei suggerimenti più intelligenti e proattivi. Per esempio al cinema ci consiglierà di attivare la modalità silenziosa. Basterà premere sul suggerimento notificato nella Lock Screen per attivarlo.

Tramite l’applicazione Shortcut, sarà possibile creare collegamenti personalizzati sfruttando un editor drag & drop. Questo nuovo sistema sarà disponibile su tutti i dispositivi dell’ecosistema Apple.

Le novità non finiscono qui perchè anche iMessage e FaceTime ricevono alcune novità. Prima tra tutte è l’introduzione di nuove Animoji tra cui un fantasma, un koala, una tigre e addirittura un T-Rex – ora il sistema può rilevare anche il movimento della lingua.

Viene introdotta anche una nuova categoria chiamata Memoji, che permette di creare un proprio personaggio in formato cartoon oppure possiamo personalizzarlo come più preferiamo.

 

 

Arriva anche una nuova “Fun Camera“: include filtri in tempo reale, sticker e la possibilità di includere gli Animoji e Memoji.

Su FaceTime invece arriva una importante novità ovvero le videochiamate di gruppo. Possono esserci fino a trentadue persone in tempo reale. Grazie all’interazione tra messaggi e FaceTime, è possibile lanciare una videoconferenza da una chat di gruppo già fatta. La UI è in grado di mettere in primo piano chi sta chiamato. Presenti anche i “Fun Effect” applicabili in tempo reale. Per Apple watch sarà disponibile solo l’audio.

iOS 12 sarà disponibile in versione Beta a partire da oggi per gli sviluppatori, la versione definitiva sarà rilasciata a settembre in concomitanza dell’arrivo dei nuovi iphone.