LG G6 in alcuni paesi sarà migliore che in altri

A Poche ore dalla presentazione di LG G6 una cosa è sicuramente chiara, si parlerà molto di questo dispositivo anche grazie ad alcune peculiarità come l’aspect ratio del display in 18:9, che ha fatto un po storcere il naso. A quanto pare LG G6 non sarà uguale in tutti i paesi, ma alcuni mercati potranno godere di caratteristiche migliori di altri.

La ricarica wireless sarà disponibile esclusivamente per il mercato statunitense, sebbene in tutti i mercati lo smartphone arrivi con lo stesso retro e costruito nello stesso modo. Il compatto audio godrà anche di un Quad DAC Hi-Fi a 32 bit non ci sarà sulle unità destinate agli utenti in America, in Europa, in Medio Oriente e in Africa, rendendola una caratteristica molto probabilmente dedicata agli utenti solo in Sud Corea.

Il taglio di memoria da 64 GB sarà disponibile solo in Sud Corea, India e in qualche altro paese asiatico, mentre tutti gli altri utenti nel mondo dovranno accontentarsi della versione da 32 GB.

Le motivazioni dietro questa scelta sembrerebbe essere quella di rispondere esattamente a ciò che gli utenti tendono a chiedere o a preferire nei differenti mercati. Sta di fatto che in Europa e in Italia ci dovremmo accontentare di un G6 con qualche caratteristica in meno ma con un prezzo che sarà comunque di 749,90 Euro.

Via