LG V30 2018 con inteligenza artificiale in arrivo al MWC | ufficiale

13 febbraio 2018 | news

Nel corso delle scorse ore, le indiscrezioni trapelete in queste settimane sono state confermate dal produttore coreano tramite il sito ufficiale: LG V30 2018 sarà presentato al Mobile World Congress di Barcellona.

Al momento l’azienda ha posto molta enfasi sulle funzionalità AI che arricchiranno l’esperienza di utilizzo del device:

LG Electronics introdurrà la prima suite di tecnologie AI per i suoi smartphone in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, Spagna. La nuova tecnologia sarà presentata nella versione 2018 dell’LG V30, lo smartphone flagship più avanzato di LG mai realizzato.

Il comunicato di LG specifica come la tecnologia AI sarebbe dovuta essere integrata negli smartphone, per poi arrivare ad individuare due principali aree di utilizzo: la gestione della fotocamera ed il riconoscimento vocale. Il primo risultato della ricerca coincide con Vision AI.

Vision AI analizza automaticamente gli oggetti e suggerisce la migliore modalità di scatto tra otto disponibili: ritratto, cibo, cuccioli, panorama, città, fiori, tramonto, alba. L’angolo di visione, il colore, i riflessi, la retroilluminazione, e i livelli di saturazione sono tutti presi in considerazione dal momento che lo smartphone analizza le immagini nel suo database per determinare cosa la fotocamera sta mettendo a fuoco, al fine di consigliare le impostazioni migliori.

Un’altra funzione del Vision AI riguarda i consigli per lo shopping: puntando la camera verso un oggetto, Vision AI può effettuare la scansione automatica dei codici QR. Infine tale tecnologia migliora anche gli scatti in condizioni di scarsa luminosità attraverso un particolare metodo di misurazione della luce.

L’inteligenza artificiale comprende poi Voice AI, ovvero la suite di comandi vocali sviluppati da LG per avviare app e modificare le impostazioni, tramite l’assistente vocale Google Assistant.

LG ha specificato che le nuove funzionalità AI non saranno limitate ai nuovi modelli LG, ma verranno rese disponibili anche per i modelli già esistenti, tramite aggiornamenti OTA.

Via