Motorola Moto Z3 ufficiale: Snapdragon 835 e 5G

Nel corso della serata di ieri Motorola ha ufficializzato l’arrivo del nuovo Moto Z3 il primo smartphone al mondo ad essere compatibile con le reti 5G grazie ad un Moto Mods.

  • Display Super AMOLED da 6,01” Full HD+ 18:9 Max Vision con rapporto schermo-scocca del 79%, Corning Gorilla Glass 3
  • SoC Qualcomm Snapdragon 835 octa-core a 2.3GHz GPU Adreno 540
  • Sistema operativo Android 8.1 Oreo
  • 4GB di RAM
  • 64GB di memoria interna espandibile fino a 256GB
  • Sensore impronte digitali laterale e sblocco facciale
  • Connettività 5G (Verizon), 4G LTE, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0, NFC, GPS+GLONASS, USB Type-C
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 MP, f2.0, pixel 1.25um + 12 MP monocromatica, Autofocus Laser e doppio flash LED
  • Fotocamera frontale da 8MP con apertura f/2.0, pixel 1.12um, grandangolo 84°
  • Dimensioni: 76.5 x 156.5 x 6.75 mm
  • Peso: 156 g
  • Batteria da 3000mAh non rimovibile con ricarica TurboPower 15W

Da un punto di vista estetico non è cambiato niente rispetto al Moto Z3 Play Power Edition, ma il nuovo device integra un doppio sensore fotografico con obbiettivo secondario monocromatico.

Il modulo per la connettività 5G è stato realizzato in collaborazione con Verizon un Moto Mods supportato da una batteria da 2000 mAh con all’interno un  modem Snapdragon X50, compatibile con le reti di prossima generazione in grado raggiungere i 5Gbps in condizioni ideali.

Il moods sarà disponibile dal 2019 con piena compatibilità con tutti i dispositivi della gamma z.

Moto Z3 sarà disponibile in USA dal 16 agosto, ad un prezzo di 480 dollari in esclusiva con Verizon

Via