OnePlus 6T: chiarimenti e domande sul top di gamma da OnePlus nel Ask Me Anything – SmartphoneLab.it

OnePlus 6T: chiarimenti e domande sul top di gamma da OnePlus nel Ask Me Anything

OnePlus 6T è stato uno dei protagonisti del mese di ottobre carico di annunci di nuovi smartphone. A pochi giorno dal lancio ufficiale sul mercato OnePlus ha tenuto una sessione Ask Me Anything sul forum ufficiale dove sono state rivolte numerose domande a Carl Pei e allo staff di OnePlus.

Qui in basso trovate una sezione delle domande più interessanti poste al team:

  • Ci sono progetti per realizzare un dispositivo dalle dimensioni più ridotte?

La maggior parte delle persone è abbastanza soddisfatta delle attuali dimensioni e non stiamo pensando di cambiarle per il momento – Carl Pei.

  • Anche OnePlus 6T non ha una certificazione IP perché questa scelta? 

E’ sempre lo stesso discorso … Noi progettiamo i nostri prodotti per un ottimo utilizzo quotidiano, non per casi limite. Se si fa cadere accidentalmente lo smartphone in una pozzanghera o si versa dell’acqua (entrambi gli scenari possono verificarsi nell’uso quotidiano) lo smartphone sopravviverà. Se vuoi andare a fare immersioni con lo smartphone (scenario non così frequente nell’uso di tutti i giorni), non sopravviverà – Carl Pei.

Per ottenere la certificazione IP, ogni componente deve essere sottoposto a rigorosi test che fanno aumentare sensibilmente il costo – circa 30 dollari per dispositivo. Vale la pena di aumentare il costo del dispositivo di 30 dollari per soddisfare una piccola cerchia di utenti, considerando le misure adottate per garantire una resistenza all’acqua? Pensiamo di no – Louis S (Product Manager di OnePlus).

  • Niente LED di notifica, come mai?

Per Carl Pei è una scelta per massimizzare la quantità di schermo sfruttabile, riducendo le cornici su tutti i lati.  Manu J (Oxygen OS team) ha aggiunto che l’assenza del LED di notifica viene compensata dal miglioramento all’ambient display: puoi prendere lo smartphone per visualizzare le notifiche ed effettuare un tap sullo schermo per mostrare le nuove notifiche. Queste funzioni aiutano a controllare le nuove notifiche senza accendere il display.

  • Niente cuffie in confezione cuffie in confezione:

Riteniamo che creerebbe inutili sprechi e farebbe aumentare il prezzo dei nostri prodotti per qualcosa che le persone già possiedono. E, molto probabilmente, loro hanno già un paio di cuffie migliori di quelle solitamente incluse in confezione  (Carl Pei).

  • Nuove Impostazioni per l’Always on Display:

Manu J ha affermato che : l’Always on Display è una grande funzione da avere sullo smartphone. Comunque, stiamo ancora considerando il rapporto tra valore funzionale e consumo energetico di questa funzione prima di implementarla.

  • Come funziona la modalità Nightscape?:

Nightscape è la tecnologia più complessa che abbiamo mai sviluppato e ne siamo orgogliosi. E’ una combinazione di diverse tecnologie e algoritmi. In primo luogo Nightscape HDR, con cui fondiamo sino a 10 fotogrammi per mostrare dettagli sia nelle zone scure, sia in quelle illuminate. In secondo Detail Optimization che rende le foto Nightscape più chiare e nitide. In terzo Noise Reduction. Infine, ma non meno importante, Multi-frame Stabilisation – evita il più possibile la sfocatura causata dal movimento della mano. Vale la pena segnalare che anche l’OIS offre un grande aiuto – Jimmy Z (Product Manager Camera).

  • La modalità Nightscape arriverà su OnePlus 5T o su precedenti modelli?

​No. Nightscape funzionerà solo su OnePlus 6/6T per limitazioni hardware degli altri terminali- Jimmy Z.

  • Ci sono progetti per realizzare un dispositivo con dimensioni contenute?

La maggior parte delle persone è abbastanza soddisfatta delle attuali dimensioni e non stiamo pensando di cambiarle per il momento – Carl Pei.