Recensione Galaxy J7 2017: ottimo Display AMOLED e che batteria !

Oggi vi proponiamo la recensione di Samsung Galaxy J7 2017, smartphone che si colloca nella fascia medio bassa con i due fratelli minori J3 e J5. Di quest’ultimo vi abbiamo portato la recensione e abbiamo concluso che purtroppo parte sconfitto a causa delle numerose caratteristiche in comune con A3 2017 che per molti aspetti è migliore di J5. Per J7 vale lo stesso ragionamento ma questa volta il rivale è Galaxy A5. Scopriamo quindi cosa mi è piaciuto e cosa meno di questo J7.

HARDWARE, MATERIALI ED ERGONOMIA:

Galaxy J7 è realizzato con una scocca Unibody in alluminio e vetro Gorilla Glass sulla parte anteriore. Il design è curato nel minimi dettagli e denota uno smartphone tutt’altro che entry level. Le linee morbide e i lati arrotondati conferiscono un touch and feel molto piacevole anche se aumentano la scivolosità.

Piccola nota negativa è il peso importante di 181 grammi che per me non è assolutamente un problema ma è giusto sottolinearlo. Manca la certificazione IP68 che invece è presente sulla gamma Galaxy A. Altra mancanza è la retroilluminazione dei tasti, anch’essa presente sulla gamma Galaxy A, che a mio parere è relativamente importante ma per molti rappresenta un fattore decisivo.

Nel tasto home è integrato il sensore biometrico che mi ha stupito per la sua precisione di sblocco, praticamente sblocca dieci volte su dieci anche se non è particolarmente veloce.

Samsung per questo J7 ha scelto il processore Exynos 7870 octa core da 1.6GHz con GPU Mali-T830MP2 e processo produttivo a 14nm che permette un minor consumo di batteria. A supporto troviamo 3GB di memoria RAM e purtroppo soli 16GB di memoria interna espandibili.

  • Dimensioni: 152.5 x 74.8 x 8.0 mm
  • Peso: 181 grammi
  • Display: Super AMOLED da 5.5 pollici con risoluzione (1920×1080) Full-HD
  • CPU: Exynos 7870 octa-core a 1,6GHz
  • GPU: Mali-T830MP2
  • RAM: 3GB
  • Memoria: 16GB espandibile fino a 256GB
  • Connessioni: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band, WiFi, Bluetooth 4.1, NFC, aGPS, Radio FB
  • Fotocamera posteriore: 13MP Sony IMX258 con f/1.7 e flash LED -AF-
  • Fotocamera anteriore: 13MP Samsung con f/1.9 e flash LED -FF-
  • Batteria: 3600 mAh
  • Sistema operativo: Android Nougat 7.0

Le prestazioni non sono proprio al top tuttavia lo smartphone riesce a compiere tutte le operazioni quotidiane senza gravi incertezze o impuntamenti. I 3GB di RAM contribuiscono a far girare piuttosto bene il device e permettono di mantenere un discreto numero di applicazioni in memoria. Anche nel Gaming non ho riscontrato particolari problemi se non fosse per qualche lag con i dettagli grafici al massimo. Nel complesso quindi Galaxy J7 ha prestazioni discrete come confermano anche i benchmark che trovate di seguito. Ho apprezzato davvero molto il fatto che lo smartphone non scalda veramente mai, anche se particolarmente stressato.

 DISPLAY:

DSC_0008

Il display è una unità da 5.5 pollici Super AMOLED con risoluzione Full-HD e densità di 401ppi. La qualità del pannello è ottima e mi ha soddisfatto a pieno, un vero punto di riferimento considerata la fascia di prezzo. I colori sono naturali e i neri molto profondi mentre il bianco ad inclinazioni limite tende leggermente verso l’azzurro. L’elevata luminosità permette una buona visibilità sotto la luce diretta del sole. Display più che promosso !

 BATTERIA AUDIO E RICEZIONE:

DSC_0005

La batteria montata su Galaxy J7 è da 3600 mAh e mi ha permesso di raggiungere ottimi risultati. Sono riuscito ad utilizzare lo smartphone per ben 3 giorni con un utilizzo blando e ho raggiunto e superato le 6h di display attivo. Con un utilizzo un pò più stress si riescono a coprire circa 48h riuscendo a totalizzare all’incirca le stesse ore di utilizzo. La ricarica non è molto rapida e impiega circa 2h e 30 per un ciclo completo.

L’audio dello speaker principale, posto sul lato, è di buona qualità anche se non è molto elevato. Stessa cosa vale per la capsula auricolare. Galaxy J7 2017 è un Dual SIM Dual Standby con supporto alle reti LTE. Durante la mia settimana di test non ho riscontrato problemi degni di nota anzi, ho notato una ricezione Wi-Fi sopra la media.

SOFTWARE:

DSC_0007

A bordo di Galaxy J7 troviamo Android in versione 7.0 Nougat personalizzato dalla Samsung Experience 8.1 che abbiamo avuto modo di vedere su Galaxy S8. L’interfaccia offre numerosissime funzioni ed è davvero molto completa sotto ogni aspetto, sia grafico che funzionale.

Fra le impostazioni che ho apprezzato di più troviamo la possibilità di duplicare le applicazioni di messaggistica, cosa molto utile quando si devono gestire due sim. Possiamo inoltre ridimensionare le finestre rendendole fluttuanti e decidere se utilizzare o meno l’app drawer. Non c’è Bixby ma con uno swipe verso destra possiamo accedere ad Upday, un utile aggregatore di notizie. E’ presenta anche l’Always On display che compensa la mancanza del LED di notifica. L’utilizzo ad una mano è supportato dalle gesturs software che ci permettono di ridurre l’interfaccia.

FOTOCAMERA:

DSC_0013

La fotocamera posteriore è da 13 megapixel f/1.7  mentre quella anteriore è sempre da 13 megapixel con f/1.9 e fuoco fisso. Entrambe le fotocamere hanno il Flash LED ma purtroppo non è presente la stabilizzazione ottica. L’interfaccia fotografica è la classica Samsung, già vista e rivista. Abbiamo tante modalità di scatto, i classici filtri e le impostazioni per la correzione del volto.

La qualità degli scatti è molto buona. Di giorno le foto risultano ricche di dettagli e molto nitide. I colori sono naturali e il bilanciamento del bianco è buono. Quando la luce va a diminuire gli scatti acquistano un pò di rumore ma nel complesso restano buoni. Anche i selfie sono di ottima qualità con un piacevole effetto bokeh, a patto di tenere alla giusta distanza lo smartphone. Belli e ricchi di dettagli i video che però soffrono la mancanza della stabilizzazione sopratutto se non avete una mano molto ferma.

Voto Recensione

Design7.5
Display8
Materiali/Ergonomia7
Software7
Fotocamere8
Autonomia8.5
Qualità/Prezzo6

Conclusioni

7.4Galaxy J7 2017 è uno smartphone che non delude sotto nessun punto di vista. Di fatto ho faticato a trovare dei difetti concreti e gli unici degni di nota potrebbero essere la mancanza della retroilluminazione dei tasti, e i soli 16GB di memoria interna. Sono rimasto piacevolmente sorpreso invece dal display, dal design, dal sensore biometrico e dall’ottima batteria che rappresenta il punto di forza dello smartphone. Ci sarebbe anche da dire però che questo Galaxy J7 ha uno street price inferiore di poche decine di euro rispetto a Galaxy A5 il che ci porta a preferire quest’ultimo, che praticamente mette una pezza su tutte le mancanze di J7. Su A5 troviamo i tasti retro illuminati, 32GB di memoria intera, la certificazione IP68, una fotocamera migliore e un processore migliore. L’unico aspetto a favore di J7 è una batteria più capiente. In ogni caso Galaxy J7 è disponibile ad un prezzo di listino di 349 euro in tre colorazioni: Nero, Oro e Argento.