Recensione Xiaomi Mi A2 Lite: un best buy sotto i 200€

Xiaomi ci è riuscita dinuovo perché questo Mi A2 Lite è un vero best buy sotto i 200 euro visto che integra una buona componentistica accoppiato ad un software stock che ci garantisce un ottimo utilizzo quotidiano. Ma adesso vi spiego tutto all’interno della nostra recensione.

Design,Materiali ed Ergonomia

Mi A2 Lite non è di certo un prodotto con un design accattivamene, anzi si confonde facilmente con la miriade di dispositivi tutti uguali con notch e fotocamera posteriore verticale.

La backcover posteriore è in alluminio con due bande in plastica per la connettività. Anche il frame è in blastica ma con la medesima verniciatura del retro. L’utilizzo con una mano è buono anche se 178 grammi si fanno sentire. 

Il sensore delle impronte funziona bene ma non è velocissimo nello sblocco e non è facilmente percepibile al tatto visto che è poco incavato nella scocca.

Importante sottolineare la presenza del,  jack audio 3.5 non presente in A2, e del sensore ad infrarossi  per comandare tv o altri dispositivi.

Hardware e Prestazioni

P1020217

A far girare questo smartphone troviamo lo Snapdragon 625 e 4GB di memoria RAM supportati da 64GB di storage di cui 9 sono occupati dal sistema. (disponibile anche la versione 3/32GB)

Sebbene non ci troviamo davanti all’hardware “migliore” per questa fascia di prezzo Mi A2 Lite si comporta bene l’apertura delle applicazione è veloce ed è possibile tenere un buon numero di applicazioni in background ma nell’apertura di giochi o app più pesanti si nota la presenza di una memoria solo eMMC che quindi non riesce a garantirci la migliore velocità di gioco.

Mettendo da parte questo caso nell’utilizzo di tutti i giorni, fatto principalmente di social, navigazione web e qualche scatto fotografico, il comportamento di questo Mi A2 Lite è più che buono, considerando anche il rapporto prestazioni/consumi.

Non mi soffermo molto sul software perché è un classico Android One con le funzioni software essenziali e le applicazioni essenziali istallate.

Display:

P1020216

 

Il display è un  LCD IPS da 5.84 pollici con risoluzione Full HD+ in rapporto 18:9.

Certamente non è un pannello paragonabile ad un top di gamma ma considerando la fascia di prezzo la qualità è buona con dei buoni angoli di visuale, il bianco tende un po all’azzurro mentre il nero non è molto profondo.

Il sensore di luminosità non è molto preciso infatti tende sempre ad impostare una luminosità più bassa rispetto alla luce ambientale, in esterna comunque la visibilità è buona.

La polarizzazione è buona infatti il display è visibile in entrambi i versi mente l’oleofobicità non è il massimo.

Batteria,Audio e Ricezione

P1020214

Il peso di questo Mi A2 Lite è dovuto alla presenza di una batteria da 4000 mAh che mi ha veramente stupito, rispetto ai top di gamma, che hanno prestazioni di gran lunga superiori ma a soffrirne è l’autonomia.

Questo smartphone vi permetterà di arrivare a sera senza problemi anche con una giornata di utilizzo molto intensa. Io sono riuscito a raggiungere le

Altro punto a favore è lo slot Dual Sim + micro SD, che supporta l’inserimento in contemporanea di due sim e anche della scheda SD, una caratteristica da non sottovalutare considerando che tutti i dispositivi di fascia superiore ci costringono a scegliere tra la scheda SD o la seconda sim.

Discreta la qualità dell’audio, sia per la riproduzione di contenuti multimediali sia per l’audio in chiamata. Anche per quanto riguarda la ricezione non avuto problemi di sorta. Il WiFi e dual band, altra caratteristica da non sottovalutare.

Fotocamere

P1020213

Il compatto fotografico di questo Mi A2 Lite è composto da un doppio modulo con fotocamera principale da 12 mpx e la secondaria da 5 mpx  per gli scatti con effetto bokeh.

In diurna gli scatti sono ottimi. Con l’attivazione dell’HDR il tempo di scatto aumenta si dilata e si rischia comunque di effettuare foto mosse.  Gli scatti che più mi hanno sorpreso sono quelli che ho effettuato al tramonto visto che Mi A2 Lite è riuscito a tenere ben bilanciata l’esposizione con un ottima qualità generale.

In notturna purtroppo si nota il rumore con poca qualità dei dettagli. La camera anteriore, da 5 Mpx, effettua un effetto bokeh abbastanza naturale con una qualità discreta. I video possono essere girati in Full HD 1080p, sia col sensore anteriore che posteriore. La stabilizzazione è elettronica, ma non fa miracoli, mentre la qualità generale è discreta.

Voto Recensione

Design6
Display7
Materiali/Ergonomia7.5
Software8
Fotocamere7.5
Autonomia9
Qualità/Prezzo9.5

Pro

  • Prestazioni
  • Qualità-Prezzo
  • MicroSD + Dual Sim

Contro

  • Niente NFC
  • Icone notifiche non visibili
  • Foto in low light

Conclusioni

7.8Che dire questo Mi A2 Lite è un prodotto di tutto rispetto per quanto riguarda la fluidità e l'autonomia, neanche i top di gamma raggiungono tali risultati visti i display super definiti e processori ultra potenti. Sui 200 euro questo Mi A2 Lite è senza dubbio un best-buy, peccato per il compatto fotografico in notturna, per il resto nulla da dire.