Romeo e Giulietta la causa dei problemi di produzione di iPhone X

Romeo e Giulietta la causa dei problemi di produzione di iPhone X

28 settembre 2017 | apple

Si avete capito bene nel titolo dell’articolo c’è scritto Romeo e Giulietta ma non stiamo parlando dei protagonisti della tragedia di Shakespeare semplicemente si tratta dei nomi in codice di due moduli di iPhone X che ne hanno reso più complicata la produzione. Lo riporta il Wall Street Journal citando conferme fornite da fonti non note.

Apple ha deciso di chiamare così questi due componenti vista l’importanza peculiare per il funzionamento  del nuovo iPhone X, che ha la non trascurabile responsabilità di sostituire in maniera altrettanto efficiente il TouchID con il nuovo FaceID.

Romeo, nello specifico, è il Dot Projector che proietta sul viso dell’utente oltre 30.000 punti di luce infrarossa per mappare il viso mentre  Giulietta è la fotocamera a infrarossi che analizza la trama di punti e rende possibile lo sblocco verificando che il pattern corrisponde a quello del proprietario.

L’assemblaggio di Romeo è abbastanza difficile mentre nessun particolare problema per Giulietta a fonte aggiunge che, allo stato attuale, la produzione di iPhone X sta andando avanti senza ulteriori problemi, ma le difficoltà relative all’integrazione della componentistica del Face ID potrebbero incidere sulla disponibilità iniziale del dispositivo.

Via