Samsung Galaxy Fold: ritirate tutte le unità demo dopo i problemi al display – SmartphoneLab.it

Samsung Galaxy Fold: ritirate tutte le unità demo dopo i problemi al display

Samsung sta ritirando tutte le unità demo del Galaxy Fold, distribuite ai giornalisti in seguito alle segnalazioni di rottura, rigonfiamenti e pixel bruciati del display flessibile.

Proprio ieri il produttore ha diffuso un comunicato stampa dove rinviato il lancio del Galaxy Fold per un periodo di tempo non specificato mentre sta esaminato i rapporti sui danni e le possibili cause che abbiano causato il danno.

A Marzo Samsung aveva pubblicato un video che mostra i robot che piegano il Galaxy Fold 200.000 volte per il test di durata, inoltre una revisione interna della catena di approvvigionamento delle cerniere utilizzate nel dispositivo pieghevole non ha rilevato alcun difetto.

L’accaduto probabilmente avrà un impatto minimo per Samsung ma più importante per le varie aziende che producono i componenti del dispositivo.

Samsung ha inviato una mail a tutti coloro che hanno preordinato il dispositivo  rassicurandoli che il loro posto resterà invariato ulteriori aggiornamenti saranno forniti tra due settimane.

Le dichiarazioni di Samsung

Mentre molti recensori hanno condiviso con noi il vasto potenziale mostrato, alcuni ci hanno anche avvisato che il device necessita di ulteriori miglioramenti che potrebbero garantire la migliore esperienza utente possibile. Per valutare attentamente questi feedback ed eseguire ulteriori test interni, abbiamo deciso di ritardare il lancio di Galaxy Fold. Prevediamo di annunciare la data di lancio nelle prossime settimane.

I risultati iniziali dell’ispezione dei problemi segnalati al display hanno dimostrato che potrebbero essere associati all’impatto sulle aree superiore e inferiore della cerniera. C’è stata anche una segnalazione riguardo del materiale trovato all’interno del dispositivo, che ha influenzato le prestazioni del display. Prenderemo misure per rafforzare la protezione di quest’ultimo. Inoltre, miglioreremo le nostra guida alle misure per la cura e l’uso del display, strato protettivo incluso, in modo che i nostri clienti ottengano il massimo dal loro Galaxy Fold.