Samsung Galaxy S10 5G: prende fuoco! – SmartphoneLab.it

Samsung Galaxy S10 5G: prende fuoco!

Dopo la vicenda del Galaxy Note 7, un altro device galaxy va a fuoco ma questa volta samsung rifiuta il risarcimento da parte del cliente.

Sostanzialmente, stando al racconto dell’utente che afferma di aver avvertito un forte odore di bruciato mentre il suo Samsung Galaxy S10 5G era poggiato su un tavolo. L’odore proveniva dallo smartphone, che in un attimo è stato avvolto dal fumo e dalle fiamme per poi apparire completamente bruciato.

La zona in cui è partita la combustione è quella relativa alla batteria per cui è molto facile che il dispositivo abbia preso fuoco. Dopo una indagine svolta da parte del produttore non è stato possibile comprendere il perché il dispositivo abbia preso fuoco.

Samsung ha negato  il risarcimento dei danni affermando che la responsabilità non è imputabile ad un malfunzionamento quanto piuttosto, vien da pensare, ad un utilizzo scorretto dello smartphone.

Al momento si tratta di un caso isolato per cui sembra esclusa  l’ipotesi che tirava in ballo la ricarica super-rapida del Galaxy S10 5G.