Secondo Eric Schmidt Android è più sicuro degli iPhone

8 ottobre 2013 | android

Torniamo a parlare ancora una volta dell’argomento sicurezza informatico in relazione al Mondo Android. Questa volta protagonista della vicenda è Eric Schmidt, il quale ha presto parte ad una conferenza dove gli è stato chiesto, da parte di un analista, cosa ne pensasse della sicurezza di Android. Schimdt ha questo punto, forse anche leggermente seccato in merito a questa questione ricorrende ed assai spinosa, ha affermato che “Android non è sicuro? E’ più sicuro di un iPhone!”. Naturalmente il CEO di Google si riferisce all’ecosistema iOS, ma tale dichiarazione rimane comunque abbastanza forte e forse neanche troppo felice. Come abbiamo visto solo la settimana scorsa,alla fine il problema sicurezza su Android sembra essere notevolmente sovrastimato, e solo lo 0.001 % dei malware alla fine è veramente dannoso per l’utente. Fare un parallelismo con iOS, tra l’altro neanche troppo motivato durante l’intervento, rischia solamente di creare equivoci e attriti già esistenti sia tra le aziende che tra gli utenti. iOS è un sistema operativo notevolmente più chiuso, quindi è più facile da controllare, mentre Android consente una maggiore liberà quindi il proliferare di malware in maggiore quantità ci sembra essere un fenomeno normale da tenere solamente sotto stretto controllo, ma comunque inevitabile. Eric Schmidt comunque ha precisato che la sua affermazione giustamente si riferisce unicamente ai dispositivi che utilizzano come piattaforma di download unicamente il Google Play store, e non negozi digitali alternativi o APK scaricati dalla rete senza controllo. Ma voi avete mai preso un malware su Android?