YotaPhone: la società va in bancarotta – SmartphoneLab.it

YotaPhone: la società va in bancarotta

I dispositivi YotaPhone si apprestano a diventare un lontano ricordo visto che Yota società russa fondata nel 2011, ha infatti dichiarato bancarotta, stando a quanto riportato sulla Gazzetta Ufficiale delle Isole Cayman, dove è presente la sede dell’azienda.

Vi ricordiamo che YotaPhone è stato il primo smartphone con doppio schermo, uno tradizionale nella parte frontale e uno di tipo e-ink sul retro, su cui potevano essere visualizzati contenuti limitando il consumo di batteria.

Il punto di rottura è stato dovuto al non rispetto degli accordi con Hi-P Electronics che ha fatto causa all’azienda per via del mancato rispetto di alcuni contratti, e questo ha contribuito alla bancarotta, nonostante un accordo da 17 milioni di dollari.