ART pronto a prendere il posto della Dalvik

1 febbraio 2014 | android

Con l’arrivo di Android 4.4 KitKat abbiamo visto l’implementazione di una nuova macchina virtuale all’interno del sistema operativo di casa Google cioè ART che è un nuovo compilatore che rappresenta un’evoluzione della Dalvik, presente dagli albori di Android.

Per chi non lo sapesse la Dalvik è una macchina virtuale che si occupa di far girare le applicazioni presenti all’interno del sistema. Per questo le prestazioni dell’intero dispositivo dipendono dall’ottimizzazzione della macchina virtuale. Infatti Google, con i  nuovi aggiornamenti Android (4.4.1 e 4.4.2 ) ha ottimizzato ulteriormente ART, ormai le sue prestazioni risultano già più elevate rispetto a quelle della Dalvik.

Infatti Google punta a sostituire Dalvik con ART e a quanto pare, questo upgrand è molto vicino, dato che dal contenuto di un commit nell’AOSP veniamo a conoscenza che ART potrebbe essere impostato come predefinito già dalla prossima versione di  Android, le stringhe di codice che riportano tale informazione sono le seguenti:

-PRODUCT_RUNTIMES := runtime_libdvm_default
-PRODUCT_RUNTIMES += runtime_libart
+PRODUCT_RUNTIMES := runtime_libart_default
+PRODUCT_RUNTIMES += runtime_libdvm

Come potete ben vedere le prime due stringhe si riferiscono all’attuale compilatore mentre le successive si riferiscono al compilatore futuro (ART) impostato di default. Stando agli attuali sviluppi Dalvik andrà fra poco in pensione per dare spazio a ART.