Huawei Ban, Foxconn riduce la produzione | Huawei smentisce – SmartphoneLab.it

Huawei Ban, Foxconn riduce la produzione | Huawei smentisce

Huawei mette a tacere le voci circolate nelle scorse ore, secondo cui il produttore avrebbe ridotto la produzione di dispositivi a seguito del ban importo dall'amministrazione Trump, a seguire il breve comunicato stampa

Huawei rifiuta queste affermazioni. I livelli della nostra produzione globale sono normali, con nessuna correzione evidente in entrambe le direzioni.


Articolo del 2/06

L'obbiettivo di Huawei era di superare Samsung nel 2020 per diventare il primo produttore del mondo. Dopo il ban imposto dal governo Americano, huawei sta rivedendo i suoi piani di espansione.

Ad affrontare l'argomento è il South China Morning Post, che riferisce come Huawei abbia diverse priorità  rinunciando di fatto al sorpasso nei confronti del concorrente sud coreano. Ed è il Presidente di Honor la dice tutta , “vista la situazione"

è troppo presto per dire se saremo in grado di raggiungere questo obiettivo

Le conseguenze del ban ha avuto un impatto su tutto il settore tecnologico anche da parte dei diversi fornitori e partner del gruppo cinese che hanno cercato di allontanarsi subito dal produttore.

L'azienda è stata costretta a ridurre la produzione degli smartphone, confermata da fonti all'interno della filiera. La Foxconn ha rallentato l’attività bloccando diverse linee di produzione.