iPhone 7 e 7 Plus: nuove indiscrezioni su fotocamera, hardware e prezzi | Foxconn avvia le spedizioni

Ormai siamo praticamente agli sgoccioli, IFA 2016 si è ormai concluso e tutta l'attenzione mediatica si sposta sulla presentazione dei nuovi iPhone, che vi ricordiamo avverrà domani al Moscone Center di San Francisco. Ma le indiscrezioni dell'ultimo minuto continuano ad arrivare.

Prima di tutto ITHome segnala che Foxconn, l'azienda che si occupa dell'assemblaggio degli iPhone, avrebbe già cominciato a spedire i primi lotti di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, per USA, Italia, Paesi Bassi e Regno Unito.

In totale le unità sarebbero 370.000, molto poche, se pensiamo che Apple in genere vende intorno ai 10 milioni di unità nel primo weekend.

Inoltre in Cina sono emersi i prezzi dell'intera gamma:

  • iPhone 7

    • 32 GB – ¥5288 (709€)
    • 128 GB – ¥6088 (817€)
    • 256 GB – ¥7088 (951€)
  • iPhone 7 Plus

    • 32 GB – ¥6088 (817€)
    • 128 GB – ¥ 6888 (924€)
    • 256 GB – ¥7888 (1058€)

I prezzi sono più o meno in linea con quelli dell'anno scorso. Un blog vietnamita sostiene di aver avuto la possibilità di provare i nuovi iphone condividendo alcune informazioni inedite, confermando la presenza della resistenza all'acqua e i pulsanti del volume sarebbero stati ridisegnati e non avrebbero "alloggiamenti" nella scocca.

Le colorazioni dovrebbero vedere anche l'introduzione della variante nero opaco e grigio chiaro/argento e dovrebbe anche essere il primo dispositivo in grado di registrare video in risoluzione 4K a 60 frame per secondo.

Il pulsante Home dovrebbe integrare il "force touch" come nei trackpad più recenti.

Via