Processori a 64 bit e 4GB di memoria nel 2014: Android in prima linea

11 settembre 2013 | android

Se ad IFA 2013 stiamo assistendo ad una proliferazione di processori Snapdragon 800 e schermi Full HD ormai base di tutti (o quasi) i top gamma 2013, già si pensa al 2014. Come saprete la maggioranza dei processori mobile inseriti in smartphone e Tablet hanno un cuore ARM e sebbene siano personalizzati dai produttori, l’architettura ARM è sempre protagonista. Ovviamente esiste anche Intel ma ad oggi è ancora troppo poco diffusa la piattaforma x86 su smartphone e Tablet nonostante i buoni passi avanti. Se Galxy Note 3 è oggi considerabile il più potente smartphone di sempre grazie ai 3GB di RAM e all’hardware praticamente identico ai vari top gamma Android S800, nel 2014 il salto di potenza potrebbe essere ancora una volta enorme. ARM ha infatti in programma il lancio della nuova generazione a 64bit con i processori Cortex-A53 e Cortex-A57 che potrebbero essere affiancati da ben 4GB di memoria RAM.