Ufficiale: Apple cancella il wireless AirPower

Nel corso della serata di ieri Apple ha annunciato di aver cancellato  AirPower, il pad di ricarica annunciato nel 2017 e rimandato più volte. Secondo quanto riportato da TechCrunch, è dovuta all'impossibilità di soddisfare gli elevati standard qualitativi.

Vi ricordiamo che AirPower era stato progettato per caricare contemporaneamente Apple WatchiPhone e AirPods.

"Dopo molti sforzi, siamo arrivati alla conclusione che AirPower non potrebbe raggiungere i nostri elevati standard ed abbiamo annullato il progetto. Ci scusiamo con i clienti che non vedevano l'ora del lancio sul mercato. Continuiamo a credere che il futuro sia wireless e ci impegniamo ad andare in quella direzione"

Uno dei problemi trapelati è la gestione del calore. Al massimo regime, infatti, la basetta avrebbe provocato un innalzamento delle temperature tale da surriscaldare i device compromettendone anche la ricarica. Inoltre un problema sarebbe stato anche rappresentato dal meccanismo per effettuale la multi-ricarica, composto da 21/24 bobine di varie dimensioni, che avrebbe generato interferenze ed un'importante riduzione dell'efficienza dell'accessorio.

Nella storia di Apple è la prima volta che viene annullato un progetto che era già stato annunciato pubblicamente.